Archivio | giugno 2015

La moda dei brownies…

Dopo tante corse, mi fermo, faccio un dolce (finalmente) e lo condivido con voi virtualmente!! Wow…ora che gli esami universitari sono finiti (oleeeeeeèè! >.< ) posso dedicarmi ancora di più alla mia passione preferita..pasticciare in cucina e riempirvi le bacheche con pasticcini golosi, pieni di cioccolato e che fanno ingrassare solo a guardarli! 😛
Per questa volta, ho pensato di realizzare un dolce molto semplice…anche questa prima volta, riuscita bene! (e meno male!!) Si tratta di brownies con gustosi pezzettini di biscotti Oreo, che tanto adoro ma che ogni volta che li mangio mi sento in colpa per le innumerevoli calorie ingurgitate. Si ma…chissene frega! Almeno una volta facciamolo questo peccato di gola! 😀
Allora, questi brownies che tanto stanno spopolando, hanno un’origine moooolto più antica di quella che sembra! Risalgono all’ 800. Teneri pezzetti di torta al cioccolato da mangiare da soli o in compagnia e che vengono gustati anche in modo molto semplice, date le dimensioni! Il brownie per eccellenza è ormai quello al cioccolato, non per questo il nome ne ricorda il colore, ma esistono altre varianti, alla vaniglia, caffè, cioccolato bianco, menta e cioccolato…insomma ce n’è per tutti i gusti. Per non parlare poi dei biscottini usati in questa ricetta per guarnire i brownies, a chi non piacciono?!?! O comunque, chi non li ha mangiati almeno una volta nella vita?!?!
Su internet è possibile trovare molte ricette di questi dolcetti: in questo caso ho usato una ricetta trovata tempo fa su un sito francese, ma che ho modificato negli ingredienti. In quella originale riportava il cioccolato fondente, che ho variato con quello al latte solo per evitare di avere un sapore troppo amaro, dal momento che è previsto lo zucchero di canna che ha un potere dolcificante inferiore rispetto al normale zucchero bianco semolato, e poi non ho inserito le goccine di cioccolato altrimenti avrei rischiato l’overdose XD

WP_20150628_14_24_24_Pro

E allora vediamo cosa serve e cosa bisogna fare per realizzare questi dolcetti, ottimi da mangiare anche a merenda, e perchè no a colazione 😀 Continua a leggere

Annunci

Cheesecake pistacchiosa

Ecco, mentre pronuncio il titolo, sembro un pò Banderas quando dice “inzupposo”, forse con meno fascino di quanto ne abbia lui, vabbè lasciamo stare và! XD
Allooooora, avevo da tempo una grande voglia di fare una bella torta, e credo che dopo questa posso anche evitare di farne per un bel pò di tempo: come ogni cheesecake, soprattutto poi se cotta al forno, il contenuto calorico arriva alle stelle, penso sempre che con una fetta potrei farci pranzo. Ma si sa, la domenica si può “sgarrare” con la dieta (visto che per tutta la settimana mi mantengo…si, davanti al frigorifero, tentata continuamente), e quindi almeno la domenica voglio cedere alle tentazioni.
Dopo essermi informata sul web su come fare una cheesecake al forno, mi sono cimentata e ho usato un abbinamento moooolto conosciuto: pistacchio e cioccolato bianco. Avevo un barattolino di crema ai pistacchi e il cioccolato bianco che non manca mai: ho cercato di modificare le dosi per non avere un dolce troppo stucchevole e, appunto, dolce.
E poi, mi credete se vi dico che è la prima volta che faccio una cheesecake al forno? Beh,  confesso, è la prima volta. Questa domenica è stata la domenica delle prime volte (ufficiali), dal momento che mi sono dedicata seriamente anche alla preparazione del pane fatto in casa, e devo dire che il risultato è piaciuto davvero molto (meno male!! 😀 ). Comunque sia, dovrei aggiustare ancora le dosi: la prima fetta era davvero speciale e sublime ma poi se si inizia a fare il bis può essere ripetitivo come sapore, nel senso che può appesantire il palato, per cui diventa necessario bere un pochino di acqua. Per questo, intendo modificarla ancora! 😉
Ma dai, per essere la prima volta però è andata più che bene!! 😀 e ne sono contenta 😛
Si tratta di un dolce, quindi, molto sostanzioso e calorico. Amanti della dieta, smettete di leggere XD scherzo, con la lettura (almeno) non si ingrassa (o forse si! XD ). Però per chi ama il dolce dolcissimo, prego, questo articolo è tutto per voi!! 😀
Noterete già dagli ingredienti quanto cioccolato bianco ci sia, e assaggiando poi lo sentirete anche! (giustamente).

Studio_20150607_143302 Continua a leggere