Un anno di blog e tanto cioccolato!

Molto probabilmente il grande ed inimitabile e bravissimo Ernst Knam, dopo questa ricetta, non mi farebbe toccare più neanche un pezzetto di cioccolato. Mea culpa!! Cosa ho fatto per arrivare a questa riflessione? Beh, avete presente la famosa torta mocaccina di Knam (che, tra l’altro sta spopolando sul web)?? Ho avuto il coraggio di cambiarla e modificarla, però giuro che l’ho fatto solo perchè mi mancavano gli ingredienti! Per tale motivo, semmai dovessi leggere questo articolo, ti chiedo perdono Knam 😄
Comunque sia, le modifiche sono solo nella crema pasticcera, nella crema al caffè e nelle dosi della crema al caffè (ma senza caffè): infatti per la crema pasticcera del maestro erano previsti circa 12 tuorli (considerando mediamente il peso di ogni tuorlo) e io ho usato la ricetta di famiglia, o meglio di mia madre che ne prevedeva solo 4, e poi nella crema al caffè ho mancato il caffè solubile, solo perchè non lo usiamo molto a casa, soprattutto io che non sono una bevitrice di caffè (in pratica mi porta sonnolenza 😄 ). A parte queste modifiche, il risultato è buono lo stesso, si sente molto il cioccolato fondente, ma la presenza del cioccolato bianco, o meglio della ganache, equilibra il tutto…per non parlare poi della frolla..mai fatta una così buona!! Penso che almeno questa ricetta non l’abbandonerò più!! ❤

WP_20150711_15_56_17_Pro
Ovviamente per festeggiare anche il primo anno del  blog (un pò in ritardo), non potevo non provare una ricetta di Knam, il mio idolo della pasticceria, anche se poi la ricetta l’ho modificata 😛 però diciamo che mi ha dato l’ispirazione. L’unica cosa per cui sono rimasta male è stata per la decorazione, ma con questo caldo mi inceppo sempre col cioccolato e le temperature africane della cucina. Ma fa niente, ho recuperato con un pò di frolla cotta avanzata e qualche pezzetto di cioccolato fondente. Il risultato è stato comunque apprezzato. Come se non bastasse, in quella giornata mi ero cimentata anche con alcune decorazioni con la frutta, in particolare con le palline di melone, ed infatti ho fatto anche una crostata morbida di frutta e crema pasticcera (rimasta dalla review della mocaccina), usando una base con gli albumi rimasti dalla crema, della serie “non si butta via niente!” 😀
In tutto ciò, vi esprimo, come una bambina quando va al parco giochi, la mia felicità nel dire che finalmente il percorso universitario volge al termine, ed infatti prossimamente potreste trovare una bella torta, anche se da masochista vorrei provare a fare proprio un buffet. Dai Martina che ce la fai!! E speriamo bene, per tutto 😛

Adesso, basta chiacchiere inutili ed arriviamo al sodo…RICETTA! 😀

Ingredienti per la frolla:
1 uovo grande,
1 bustina vanillina,
3 grammi sale,
8 g di lievito chimico,
200 g di burro,
200 g di zucchero,
30 g di cacao amaro in polvere,
370 g di farina debole.

Ingredienti per la crema pasticcera:
4 tuorli,
1 litro di latte (ho usato quello parzialmente scremato),
400 g di zucchero,
80 g di farina,
40 g di fecola di patate,
2 bustine di vanillina.

Ingredienti per la ganache al cioccolato fondente:
150 mL di panna per dolci,
300 g di cioccolato fondente.

Ingredienti per la crema al cioccolato:
300 g di crema pasticcera.
300 g di ganache al cioccolato fondente.

Ingredienti per la ganache al cioccolato bianco:
100 mL di panna per dolci,
200 g di cioccolato bianco.

WP_20150711_15_52_32_Pro

Procedimento:
iniziamo con la preparazione della frolla, mescolando la farina con il burro ed aggiungendo lo zucchero, con il cacao, il sale, il lievito e la vanillina. Bisogna impastare fino ad ottenere un impasto sabbioso, un pò come quello della sbrisolona. Infine aggiungere l’uovo, leggermente sbattuto, ed impastare per poco tempo fino ad avere un impasto omogeneo. Avvolgete nella pellicola trasparente e fate riposare in frigo per circa 30 minuti.

WP_20150711_15_51_57_Pro (2)
Nel frattempo preparate la crema pasticcera, sbattendo i tuorli con lo zucchero e poco latte, fino ad avere un impasto liscio e spumoso. Aggiungete la farina continuando a mescolare ed infine il latte poco alla volta: cuocere a fuoco basso/moderato, mescolando sempre nello stesso verso fino a quando non si addensa. Una volta cotta, lasciate raffreddare le crema pasticcera coperta con pellicola trasparente a contatto con la superficie. Preparate la ganache al cioccolato fondente tagliando a pezzetti il cioccolato e facendo leggermente bollire la panna: versate la panna calda sul cioccolato e mescolate fino a quando non si è sciolto tutto il cioccolato. Una volta pronta lasciate raffreddare. Stendete la pasta frolla al cacao: in questo caso per evitare il più possibile il contatto con le mani e quindi che la frolla “sudi” ancora di più, aiutatevi con la carta forno e stendete uno strato dallo spessore di 3 mm; foderate uno stampo di 24 cm di diametro, precedentemente imburrato ed infarinato, con lo strato di frolla. Versate la crema al cioccolato, preparata mescolando 300 g di crema pasticcera con 300 g di ganache al cioccolato fondente. Cuocere questa base in forno preriscaldato a 175°C per 35 minuti.

WP_20150711_15_52_16_Pro

 

Una volta cotta e raffreddata, preparate la ganache al cioccolato bianco allo stesso modo di quella fondente, e versate sulla superficie della crostata. Lasciate raffreddare e decorate a piacere con la ganache al cioccolato fondente rimasta, o con un pò di frolla cotta rimasta…a voi la scelta.
Intanto, vi lascio anche la foto della crostata con palline di melone: per essere stata la prima volta, mi sono divertita parecchio a realizzare le palline, soprattutto poi vedendo il restante melone che sembrava la superficie lunare 😄
E poi mi è piaciuta molto l’idea di usare anche delle foglioline di menta fresche per dare più colore e anche per dare un sapore diverso. I parenti hanno apprezzato 😛

crostata con crema pasticcera e palline di melone
A questo punto, parto con i ringraziamenti…soprattutto per i cari lettori che hanno sempre la pazienza di leggere e commentare i miei deliri culinari… ma che mi rendono sempre tanto felici dei risultati! Grazie.
Grazie anche alla mia famiglia che mi sopporta ogni volta che inizio la frase con “stavo pensando…”, in pratica quando dico così partono i sospiri di mia madre, le risate di mio padre e le sbuffate di mia sorella…ma alla fine mi assecondano sempre nelle cose che realizzo e mi danno sempre sostegno in tutto! Per non parlare dei miei “fans” tra parenti, cugine golose e amici che si propongono come cavie!
Grazie di cuore…spero di regalarvi tanti altri anni di infinita dolcezza e ricchi di nuove ricette ed avventure da condividere con tutti voi!!

WP_20150711_15_53_16_Pro

Vi do appuntamento alla prossima ricetta!!
Buona giornata 😀

Annunci

12 thoughts on “Un anno di blog e tanto cioccolato!

  1. bravissima!! ti confesso un segreto, anch’io uso spesso 4 tuorli per la crema pasticcera però metto meno zucchero, ma ognuno ha i propri gusti, complimenti vivissimi per tutte e due le torte, aspetto allora quella di laurea con relativo buffet.

    Liked by 1 persona

      • Se posso darti un consiglio, prepara qualcosa nei ritagli di tempo e metti in congelatore, è comodo poi scongelarli al momento, poi se fa ancora caldo sarai pure avvantaggiata potendo preparare tanti piatti freddi,consiglio per esperienza personale, se prepari tante cose, non fare dosi molto abbondanti pensando che ognuno dovrà assaggiare ogni cosa,non funziona mai cosi e restano alla fine un sacco di cose.

        Liked by 1 persona

      • Avevo pensato ad una cosa del genere, e fortunatamente sono riuscita ad organizzare il lavoro nei giorni vicini alla laurea senza troppi stress. Ma quello che più mi da preoccupazioni è il trasporto all’università dal momento che il buffet lo devo fare lì dopo la discussione. Per tale motivo sto tirando fuori tutte le borse frigo che sono in giro per casa 😄 incrociamo le dita!! 🙂 e grazie per il suggerimento… :*

        Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...