Dolcetto o Scherzetto?

Prometto che cercherò di non riempirvi più di biscotti per un bel pò di tempo…ja almeno fino a Natale. Lì purtroppo è inevitabile non regalarli, un pò come il Panettone e il Pandoro 😀
Intanto, oggi è Halloween e in realtà volevo dedicarmi a qualcosa di più carino ed elaborato ma alla fine ho ripiegato sui biscottini a forma di dita.
E’ vero che non è una nostra festa e ce ne saranno tante di persone che non condivideranno questa voglia di mettersi ai fornelli e sfornare dolcetti a forma di zucchette, fantasmini e altro. Ma alla fine, neanche io ci tengo molto a questa festa, o meglio non ci credo…l’unica cosa che più mi piace è vedere i bambini bussare alla porta mentre urlano “Dolcetto o Scherzetto” e poi furtivamente prendono tutti i dolcetti nel vassoio. Ecco…per me solo questo è Halloween…condivisione ed un piccolo divertimento per i bambini ed anche per me che mi metto subito a pasticciare. Quindi, prendetela così…come un momento di divertimento, senza attaccarci troppo alle leggende e altre voci che girano.
Io intanto, mentre la pizza finisce di lievitare e anche l’impasto delle frittelle con i bianchetti, attendo i bambini con il mio vassoio di biscottini!! 😀

IMG_0854

Ingredienti:
2 uova,
500 g di farina,
60 g di farina di mandorle,
200 g di zucchero,
200 g di burro,
1 cucchiaino e 1/2 di lievito per dolci,
1 fialetta di aroma a vaniglia.

Ingredienti per decorare:
mandorle intere q.b.,
50 g di cioccolato al latte fuso.

IMG_0859

Procedimento:
iniziate mescolando insieme tutti gli ingredienti secchi, setacciandoli, compresa la farina di mandorle.
Aggiungete il burro leggermente ammorbidito, impastando rapidamente con le mani, e cercando di ottenere un impasto sfarinato; a questo punto integrate le uova leggermente sbattute e continuate ad impastare (magari con una spatola) fino ad ottenere un panetto liscio ed omogeneo.
Avvolgete il panetto nella pellicola trasparente e lasciatelo in frigo a riposare per circa 2 ore.
Trascorso il tempo necessario, tagliate a cubetti il panetto: da ciascun cubetto otterrete un dito, arrotolandolo sulla spianatoia con un pò di farina per evitare che l’impasto si attacchi.
Sistemate su una estremità una mandorla intera e dategli la forma di dito rigandolo con uno stuzzicadenti.
Una volta formate tutte le dita, lasciate di nuovo in frigo per 30 minuti e poi cuocete in forno già caldo a 180° per 20 minuti.

IMG_0858
Quando saranno ben cotti e raffreddati potete decorarli con il cioccolato fuso (come ho fatto io) o con la marmellata di fragole o ciliege (più idoneo perchè sembrerà proprio sangue). Io purtroppo non ho potuto usare la marmellata per via delle solite allergie anche perchè i bambini dai 30 anni in su ce li ho anche in casa che mentre li preparavo già cercavano di rubarsi i biscotti! XD
A questo punto sistemateli in un bel vassoio oppure preparate dei sacchetti e aspettate i bimbi che arriveranno alla porta….

IMG_0856
Per questo giorno, come già detto avrei voluto fare qualcosina di diverso e più elaborato, però va bene così. Purtroppo alla fine non sono riuscita più a trovare quel famoso articolo della Wilton: si trattata dei famosi occhietti in zucchero. A quanto pare proprio il fornitore aveva terminato gli articoli, sono andati a ruba!! Ma ormai la sfiga mi perseguita anche in queste piccole cose..infatti l’anno scorso li vendevano e si trovavano anche molto facilmente ma pensai “vabbè li comprerò l’anno prossimo…tanto si trovano!”…non l’avessi mai detto!! Hanno finito la fornitura!! -.-

IMG_0863

Vabbè sfiga a parte…godetevi questa serata…e condividete tanti dolcetti!! 😀
Buon Halloween 🙂

Annunci

4 thoughts on “Dolcetto o Scherzetto?

    • Guarda che se mi dici così poi ti prendo sulla parola XD
      Alla fine quella di ieri è stata una bella serata…trascorsa con la famiglia e con i bambini che si sono spazzolati tutti i biscottini…fortunatamente ne avevo offerto qualcuno alla famiglia prima che finissero altrimenti li avrei avuti sulla coscienza XD…

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...