Archivio | febbraio 2016

Rotolo al cioccolato bianco

Ormai visitando il blog, campeggia perennemente tra l’elenco dei tag, un solo tag enorme, cioè quello del cioccolato bianco. Mi piace troppo, lo metterei ovunque ma sempre valutando bene gli accostamenti, insomma, senza creare dei pasticci immangiabili.
In realtà ero indecisa se postare questa ricetta, o quella di una torta o ancora una ricetta salata. Alla fine ho deciso per questa che è molto semplice e veloce.
Ammetto che ho sempre avuto dei problemi con i rotoli, principalmente per la fare di arrotolamento: non sempre riesco a non farlo rompere, questione di temperature alla fine.
E quindi anche in questo caso, per la fretta (maledetta), stavo per fare una frittata più che un rotolo. XD
Dopo averlo cotto, avrei dovuto aspettare qualche minutino in più per farlo raffreddare e quindi arrotolarlo senza che si spaccasse.
Però alla fine è andata comunque bene!
Alla fine per la crema all’interno, si tratta di una ganache al cioccolato bianco. Più semplice di così! 😀

IMG_1111

Continua a leggere

Annunci

Arancini Siciliani…o quasi

Se non fosse per il fatto che il riso un pò gonfia, ne avrei mangiate parecchie di queste palle di riso (come le chiamiamo qui a Napoli). In realtà parliamo di arancini, realizzati questa volta con non tutti gli ingredienti solitamente previsti dalla ricetta classica. Alcuni non li ho usati sempre per i vari motivi di allergia.
Però per chi per la prima volta li fa, questa ricetta va più che bene!!
Sono bianchi, nel senso che il riso non è con il sugo, e l’interno invece ha tanta carne macinata, tanti piselli, un pò di sugo e un pochino di mozzarella.
Ovviamente se fatti a mano, non saranno delle sfere perfette ma almeno un pochino ci avviciniamo.
Le potete fare di qualsiasi grandezza, anche se a me escono sempre della misura di un’arancia del tipo Washington XD Lo so…sono esuberante 😀
Per la cottura è sempre meglio la frittura, che anche se non è molto salutare, ma questi sfizi così devono essere cotti con la frittura. Nel forno potrebbero schiacciarsi o comunque aprirsi.
Una volta fatti, potete anche congelarli, come ho fatto anche io, per poi cuocerli quando ne avete voglia, lasciandoli per qualche oretta fuori dal congelatore.

IMG_1083

Ora…passiamo alla ricetta!! 😀 Continua a leggere

Santa Martina e una Ruffle Cake

Giustamente qualcuno direbbe che Santa Martina è ormai passato, però vi riporto la ricetta di questa torta che mi è piaciuta davvero tanto!! Sopratutto per la decorazione.
E’ risaputo che le decorazioni con la sac à poche sono le mie preferite ed ormai i video su youtube di tutte le torte decorate così li sto consumando cercando sempre di applicare nella pratica tutto quello che ho imparato guardandoli.
In questo caso vi parlo della Ruffle Cake: detta così perchè sta ad indicare la decorazione che ricorda le balze di un vestitino per ballerine, tramite queste increspature di crema. Il colore usato è stato il rosa, e le balze sono state fatte verticalmente, ma si possono fare anche orizzontalmente o seguendo i tratti di onde.
Insomma è davvero tanto carina e semplice da fare come decorazione, ottima ad esempio anche per un battesimo.
Per la decorazione ho usato la bocchetta n° 125 della Wilton.
Per la base invece, ho usato la madeira cake. Un impasto ben diverso da quello del pan di spagna, infatti è molto più compatto e per bagnarlo ce ne vuole parecchia di bagna, ma è ottima anche da mangiare così, appena sfornata o magari cuocerla nello stampo del plumcake. Buonissima! 😛
E poi oltre alla ganache al cioccolato bianco per le decorazioni, ho usato una gustosa crema allo yogurt per farcire la torta!
Ora vi dico tutto!! 😉

IMG_1093

Continua a leggere