Un bosco di meringhe

Iniziamo questo nuovo mese con una bella ricetta facile e veloce da realizzare ma un pò lunghetta per la cottura.
Purtroppo il mese di ottobre è già finito, tra compleanno e Halloween è volato via rapidamente: ma non sono mancate pizze, calzoni, torte e biscotti e budini. 😛
Un mese che ha portato qualche novità per l’inizio di un bel corso di pasticceria base: scoperto un pò per caso finalmente sono riuscita a trovare la scuola e quindi vari corsi che facevano al caso mio. La domenica ormai la trascorro per metà a seguire questo corso e a mettere in pratica tutto quello che viene spiegato durante la lezione, e per l’altra metà passeggiando per le strade del centro di Torino. Una volta terminato questo corso avanti un altro per migliorare sempre più e per conoscere i vari trucchetti. 😉
Tornando alla ricetta, finaaaalmente vi lascio la ricetta delle meringhe, in questo caso a forma di funghetti: se montata bene, a neve ben ferma, si possono ottenere delle forme e personaggi simpatici. Infatti facendo un giro sul web si trovano ananas, zucche, fantasmini ed altro ancora 😉
Stavolta mi sono concentrata sui funghi, per la prossima di vedrà 😀
Passiamo alla ricetta 😉

Ingredienti:
4 albumi,
270 g zucchero,
1/2 cucchiaino cremore di tartaro,
40 g cioccolato fondente,
aroma vaniglia,
cacao amaro q.b..

Procedimento:
molto semplicemente montare gli albumi con il cremore. A metà montatura (se si può dire cosi XD ), iniziare ad aggiungere lo zucchero, aggiungendolo in più riprese. Aggiungere infine l’aroma: in questo caso ho usato metà bacca di vaniglia, ma andrebbe bene anche una bustina di vanillina o una fialetta di aroma vaniglia.
Il tempo necessario per avere degli albumi montati a neve fermissima va dai 15 ai 25 minuti. Ovviamente, se si utilizzano degli albumi a temperatura ambiente o se la montatura viene iniziata a bagnomaria il tempo totale sarà minore (15 minuti).
A questo punto, su una teglia rivestita con carta forno, formate i vostri funghetti: per il cappuccio basterà semplicemente formare un dischetto, mentre per la base bisognerà rilasciare l’impasto muovendo la sac a poche verso l’alto.

Una volta formati i funghetti, spolverizzate con cacao amaro in polvere, ricreando l’affetto della terra di solito presente alla base e sul cappuccio dei funghi.
Infornate le meringhe a 100°C e cuocere per circa 3 ore. Durante la cottura, utilizzate un mestolo di legno in modo da lasciare leggermente aperta la porta del forno: in questo modo le meringhe non formeranno le crepe e manterranno il loro colore bianco senza scurire.
Trascorso il tempo necessario per la cottura, non toglietele subito dal forno, ma lasciatele raffreddare nel forno spento e con la porta del forno aperta.
Intanto fondere a bagnomaria il cioccolato fondente.
Alla base del cappuccio del fungo, formare un forellino, riempirlo con un pochino di cioccolato fondente fuso ed inserire la base. Lasciare asciugare il cioccolato.

A questo punto le meringhe sono pronte, ma fate attenzione che una tira l’altra 😀
Per questa ricetta, ho usato il cremore, ma per montare gli albumi potete usare anche un cucchiaino di succo di limone: non usate il famoso pizzico di sale, destabilizzerebbe gli albumi e di conseguenza il processo di montatura.
Inoltre per le meringhe uso sempre lo zucchero bianco semolato: volendo è possibile usare anche lo zucchero a velo, o ancora è possibile usare lo zucchero cotto al forno (si scioglie facilmente nell’albume, ancor più dello zucchero a velo).
Essendo comunque una ricetta base delle meringhe, potete personalizzarla in qualsiasi modo: nell’aroma, nella forma e nel gusto aggiungendo ad esempio gocce di cioccolato.
Eventualmente se avete a disposizione più o meno albumi, potete modificare la ricetta semplicemente ricordando che per le meringhe, la quantità di zucchero da usare è sempre il doppio del peso degli albumi 😉

Detto ciò, vi lascio con la buona notte e vi do appuntamento alla prossima ricetta 😀
A presto 😉

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...