Red Velvet Cupcakes

Finiva il mese di maggio e potevo mai lasciarvi a bocca asciutta senza una ricettina e senza un pasticcino?!
No no! Anche questo mese vi tocca eh! 😛
Stavolta si va di cupcake, in particolare di un Red Velvet cupcake.
Ammetto che ultimamente per i tempi ristretti a disposizione, mi sto dedicando quasi sempre alla preparazione di dolci rapidi, e questa era una delle ricette da provare: è vero che richiede molti ingredienti, ma alla fine dei conti si tratta di una ricetta rapida e anche abbastanza semplice. Quindi non fatevi spaventare dai numerosi ingredienti e abbiate fede 😀
Era una ricetta che volevo provare da molto tempo: mi è sempre piaciuta la torta red velvet ed era arrivato il momento di provare anche il cupcake; ovviamente non mi ha delusa e quindi anche questo risultato mi è piaciuto moltissimo!
Un impasto che una volta cotto e lasciato raffreddare, ha una consistenza morbidissima e soprattutto si mantiene umido nel tempo; trascurando l’eccesso di colore rosso, è un impasto che sinceramente riproporrei in altre vesti, sempre di cupcake ma con colori diversi o magari anche senza colore omettendolo.
Per non parlare della crema, il cheese frosting: con formaggio spalmabile e zucchero a velo e vaniglia viene fuori una crema che crea seriamente dipendenza ❤

E allora iniziamo subito con questa ricetta per il dolce della domenica 😉

Ingredienti:
250 g di zucchero,
2 uova,
190 g di farina,
100 mL olio di semi di girasole,
50 mL panna per dolci,
225 g di yogurt bianco,
3 g di sale,
10 g di cacao amaro in polvere,
25 g di zucchero vanigliato,
1 cucchiaino di bicarbonato di sodio,
15 mL di aceto bianco (o aceto di mele),
20 mL di colorante rosso.

Ingredienti per frosting:
650 g di Philadelphia,
300 g di zucchero a velo,
150 mL panna per dolci,
20 mL estratto di vaniglia.

Procedimento:
iniziamo dalla base del cupcake. Montare le uova con lo zucchero fino ad avere un composto spumoso e bello gonfio. In una ciotola mescolare e setacciare tutti gli ingredienti secchi (farina, cacao, sale, bicarbonato e zucchero vanigliato), e in un altro recipiente mescolare panna, olio di semi, yogurt ed aceto.
Quando il composto sarà bello gonfio, aggiungere, alternati tra loro, la miscela di ingredienti secchi e la miscela di liquidi, continuando a mescolare con la planetaria o con uno sbattitore classico. Nel momento in cui tutti gli ingredienti si saranno ben amalgamati e non ci saranno grumi, aggiungere il colorante.
In questo caso ho utilizzato il colorante rosso in pasta, quindi molto più forte di quello liquido o in polvere, per cui bisogna saper regolare la quantità di colorante da usare. Con quelli in pasta ne basta poco, dose invece da aumentare se si usano gli altri.
Una volta ottenuta la nostra base, versarla, con l’aiuto di un cucchiaio, all’interno dei pirottini dei cupcake e riempite fino ad 1/4 dell’altezza del pirottino.
Cuocere in forno preriscaldato a 180°C per 15-20 minuti. Verificate la cottura sempre con uno spaghetto che uscirà colorato ma dovrà essere come sempre asciutto.
Mentre raffreddano i nostri cupcake, passiamo alla preparazione della crema. Prima di iniziare, assicuratevi che sia il formaggio che la panna siano ben freddi per avere una buona montatura.
Per cui, all’interno di una ciotola, montate la panna ben ferma. In un’altra ciotola invece mescolare, sempre montando con sbattitore, il formaggio con lo zucchero e la vaniglia.
Quando i due composti saranno ben montati, uniteli e mescolate per altri 3-4 minuti a velocità massima.
La crema dovrà avere una consistenza bella soda ma non durissima, al punto da mantenere una bella forma quando viene spremuta con sac a poche.
Lasciatela in frigo mentre i cupcakes di raffreddano completamente.
Decorate i cupcakes con la crema al formaggio usando una bocchetta a forma di stella e terminate la decorazione con qualche briciolina di red velvet (se ne rimangono). Ovviamente le bricioline le ho ottenute tagliando un pò di testoline di cupcakes che si erano gonfiati un pò troppo, ma se vi escono perfetti meglio ancora 😀

Quando ho realizzato questi cupcakes li ho portati a lavoro alle mie colleghe (sempre golose e sempre disposte a “sacrificarsi” ai miei esperimenti), vi dico solo che la crema le ha mandate fuori di testa perchè è davvero piaciuta molto (cosa che non mi sarei aspettata), e quindi anche in alcuni pasticcini realizzati successivamente mi sono avvalsa della stessa ricetta per coprire anche dei classici cupcakes (che vedete in foto decorati con dei teneri cuoricini di zucchero ❤ ).
L’impasto della base rimane umida e soffice anche nei due giorni successivi, e dico due solo perchè è il tempo massimo di durata, visto che finiscono subito XD
Quando vi parlo di estratto di vaniglia, si tratta proprio di una pasta abbastanza densa in cui ci sono i semini della bacca di vaniglia. Si trova facilmente nei vari negozi di articoli per pasticceria, ed ha un tipico colore ambrato, sempre quasi sciroppo di glucosio (in fondo un pò lo è). Se per caso, per il frosting, dovesse mancarvi questa pasta, potete usare vanillina in polvere o anche semplicemente i semi di una bacca di vaniglia, l’importante è che non sia un prodotto molto liquido in quanto potrebbe compromettere la consistenza della crema rendendola più liquida e non adatta alla decorazione.
Inoltre, come già detto inizialmente, potete anche omettere il colorante e realizzare dei semplici White Velvet cupcakes, se proprio i colori non vi piacciono, o comunque usarne di meno per ottenere delle tonalità pastello (molto belle anche quelle 😉 ).

Detto ciò, vi lascio una buona domenica e vi do appuntamento al prossimo articolo 😉

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...