Cioccolato bianco e cocco…la perfezione!

Come promesso, sono riuscita a ripescare tra i vari appunti e libretti vari la ricetta usata circa un anno fa per realizzare questa torta di compleanno per un caro amico, amante e goloso per il cocco, ma ancora di più per l’accostamento con il cioccolato bianco. Praticamente un binomio perfetto, super goloso, fresco e ciccionissimo XD
Un binomio che, ormai sapete, adoro anche io…mangerei solo quello.
Comunque sia, la ricetta originale della torta prevedeva l’utilizzo del latte di cocco (molto denso), ma non avendolo a disposizione fui costretta ad usare l’acqua di cocco, ben diversa per consistenza e soprattutto per sapore, molto molto delicato, quasi impercettibile almeno per le mie papille gustative. Anzi, come consiglio, non bevetela mai così com’è…è stata un’esperienza da non ripetere :O
Tuttavia, abbinandola bene sia nell’impasto che per la bagna sono riuscita a recuperare il gusto delicato e fresco del cocco. 😀
Per la base usai una layer cake al cocco, farcita con crema pasticcera e gocce di cioccolato bianco, bagna al cocco, rivestimento con ganache al cioccolato bianco e decorata con farina di cocco e bounty (ovviamente 😛 ).
Vediamo subito come procedere 😉

Ingredienti layer cake al cocco:
400 g burro ammorbidito a temperatura ambiente,
500 g di zucchero,
10 uova,
670 g di farina,
15 g di lievito per dolci,
7 g di bicarbonato di sodio,
200 g acqua di cocco,
15 ml estratto di vaniglia,
1/2 fiala di aroma mandorla.

Per la bagna:
200 g acqua di cocco,
4 cucchiai di zucchero,
3 gocce aroma mandorla.

Per la ganache al cioccolato bianco:
500 g panna per dolci,
500 g cioccolato bianco.

Per la crema pasticcera:
4 uova,
500 ml di latte,
5 cucchiai di zucchero,
buccia di 1 limone,
2 cucchiai rasi di farina,
10 ml estratto di vaniglia.

Per decorare:
gocce di cioccolato bianco,
9 mini bounty,
cialde a sigaretta per gelato q.b.,
farina di cocco q.b..

Procedimento:
come sempre iniziamo con la preparazione della ganache al cioccolato bianco, in modo da dargli tutto il tempo per raffreddarsi completamente. Quindi tagliare in pezzetti piccoli il cioccolato ed iniziare a scaldare la panna fino al primo bollore. Togliere dal fuoco la panna e versarla sul cioccolato; mescolare con un mestolo e frullare con frullatore ad immersione per eliminare eventuali grumi o pezzetti di cioccolato non sciolti completamente.
Coprire con pellicola trasparente a contatto e tenerla in frigo per almeno 6 ore o tutta la notte, quindi per comodità vi consiglio sempre di prepararla la sera prima.
Passiamo alla preparazione della base: montare il burro con lo zucchero aiutandovi con una planetaria o con uno sbattitore elettrico. Successivamente aggiungere le uova uno per volta, l’estratto di vaniglia, l’aroma alla mandorla e l’acqua di cocco. Lavorare il composto ancora per qualche minuto, fino a renderlo liscio, cremoso ed omogeneo.
Da parte, setacciare la farina con il lievito ed il bicarbonato ed incorporarli delicatamente al composto di uova, mescolando con un mestolo dal basso verso l’alto senza smontare l’impasto ed evitando la formazione di grumi….sembra quasi una mission impossible. XD
A questo punto, versare il composto ottenuto in due teglie dal diametro di circa 26-28 cm, imburrate ed infarinate. Cuocere in forno preriscaldato a 180°C per 35 minuti.
Verificare la cottura sempre con uno spaghetto, e lasciare raffreddare le due basi per almeno 8 ore.

Per la crema pasticcera, fate bollire il latte con la buccia di limone e lasciate in infusione a fuoco spento per circa 15 minuti. Intanto mescolate le uova con lo zucchero, la vaniglia ed incorporate la farina poco per volta. Filtrate il latte caldo, per eliminare i grumi e la buccia di limone, e mescolando portate sul fuoco fino a quando non si addenserà la crema. Una volta pronta, togliere dal fuoco, lasciare riposare per 10 minuti e poi coprire con pellicola trasparente a contatto e lasciare in frigo fino al momento dell’utilizzo.
Infine per la bagna, creare uno sciroppo con acqua di cocco e zucchero, quindi sciogliere sul fuoco lo zucchero nell’acqua di cocco. Quando sarà completamente sciolto, togliere dal fuoco ed aggiungere l’aroma di mandorla. Lasciare raffreddare.
Passiamo adesso all’assemblaggio della torta.
Tagliare le due basi in altri due dischi…lo so ma a me piacciono le torte alte 😀
Poggiare un disco su un vassoio, inumidirlo leggermente con la bagna al cocco, farcire con crema pasticcera e gocce di cioccolato bianco (mi raccomando siate abbondanti 😛 ). Ricoprire con un altro disco e procedere in questo modo fino all’ultimo disco.
Ricoprire l’intera torta con la ganache al cioccolato bianco precedentemente montata a neve fermissima, quasi della stessa consistenza del burro.
Rivestire ulteriormente con farina di cocco i bordi della torta, decorare la superficie con dei ciuffetti di ganache e farina di cocco. Terminare con i mini bounty e le cialdine a sigaretta (meglio ancora se ripiene…buonissime).

Potete anche decorarla con solo mini bounty oppure, essendoci all’interno anche l’aroma mandorla, con dei cioccolatini raffaello o ancora con dei tartufini al cocco.
Altra alternativa potrebbe essere quella di sostituire il cioccolato bianco della ganache con quello al latte o fondente, o ancora creare una layer cake al cacao, sostituendo 30 g di farina con 30 g di cacao amaro in polvere e poi sostituendo le gocce di cioccolato bianco con quelle al cioccolato al latte.
Una ricettina un pò vecchietta, ma che con grande piacere ho voluto recuperare, perchè era piaciuta come gusto e anche come regalo di compleanno, perchè è stata realizzata per un’occasione davvero piacevole condivisa con persone molto simpatiche di cui ho sempre un bel ricordo, e poi perchè era davvero golosa, non troppo pesante o stucchevole come gusto, anzi molto fresca. Da rifare al più presto. 😀
A questo punto vi auguro un buon pomeriggio e vi do appuntamento alla prossima ricetta 😀 😉

Annunci

7 thoughts on “Cioccolato bianco e cocco…la perfezione!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...