Archivio tag | Torta

Torta di compleanno Rock!

Rieccomi!!
E mentre si raffredda il mio budino preferito, vi racconto di quest’altra torta.
Risale esattamente ai primi di dicembre, ed è stata realizzata per mio cugino, il mio fratellino. Lui, appassionato di musica rock, ed in particolare dei Guns n’ Roses, l’ho sempre considerato come un fratello minore; siamo cresciuti quasi insieme anche se a distanza (io a Napoli e lui a Torino) con una differenza di età di circa 10 anni. Gli voglio un bene dell’anima, anche se magari non sempre riesco a dimostrarlo, e allora per il suo compleanno cosa avrei potuto regalargli se non una torta un pò più particolare?!
Inizialmente avevo diverse idee in testa, non sapevo se fargli una torta che somigliasse al cappello di Slash, se doveva essere in pasta di zucchero o meno, che sapore dovesse avere…ma alla fine ho deciso! Una semplice torta, ricoperta di pasta di zucchero colorata che ricordasse il simbolo di questa famosa band. Bene o male è andata, quindi cake designer abbiate pietà di me e delle decorazioni fatte a mano in cui non sono molto ferrata (le rose mi hanno fatto impazzire ed infatti non ne vado molto fiera 😄 ).
Come basi, si tratta di un semplice pan di spagna e di una semplicissima crema pasticcera, e ganache al cioccolato bianco che mi serviva per tenere la pasta di zucchero.


Iniziamo subito!! 😀 Continua a leggere

La prima volta è per sempre…

Devo essere sincera, quest’anno  mi fa tutto un altro effetto guardare bake off italia in tv: questo perché mi viene da pensare che effettivamente quest’anno potevo essere al posto di qualcuno, una cosa che penso ancora di più quando vedo il ragazzo che hanno ripescato inizialmente al posto di Bartolomeo. Ebbene si, se non l’avete ancora capito, quest’anno nel mese di marzo ho partecipato al casting di Bake Off italia. È stata un’esperienza davvero molto bella e soprattutto nuova ed inaspettata. 😀
Ricordo ancora l’emozione di quando mi chiamarono per partecipare al casting, la passione che ho messo per la realizzazione della torta da presentare e l’emozione di incontrare prima di tutto il grande Knam e la dolcissima Clelia, di conoscere i ragazzi che hanno partecipato alle scorse edizioni, nonché i vincitori e meritarsi tanti complimenti per la torta che portavo perché davvero bella.  In pratica avevo attirato tante persone intorno a me con questa torta e sentirsi dire poi da Gabriele (vincitore edizione 2015), da Roberta (vincitrice edizione 2014), da Patrizia e Matteo (concorrenti edizione 2015) che era bellissima e che sicuramente sarebbe piaciuta mi ha riempito il cuore di gioia.

Scattate con Lumia Selfie

Per me avevo già vinto bake off, quella era la mia vittoria. Fu una giornata molto fredda, quindi aspettare tante ore non è stato il massimo ma quella giornata difficilmente la dimenticherò per le emozioni, le risate e le belle persone incontrate e conosciute. Chissà magari l’anno prossimo è la volta buona! 😀
Per quanto riguarda la torta, l’idea era partita più di un anno fa per decidere la decorazione e la base. Alla fine si trattava di una foresta nera, ricetta di Knam, decorata con panna montata al maraschino e colorata, funghi di meringa e cioccolato temperato ed una mousse al cioccolato senza uova….il tutto disposto in modo tale da creare una decorazione che ricordasse il tronco di un albero di una foresta fiorita però. Rispecchiava il mio stato d’animo e soprattutto quella che sono…per questo poi la scelta è ricaduta su questo tipo di decorazione.
Chissà se è piaciuta ai giudici, chissà perché non è stata scelta…tanti sono i dubbi e le perplessità. Ma resto convinta che il prossimo sarà un altro anno! 😛
Per il momento vi lascio con la ricetta della foresta nera e le decorazioni di cioccolato, poi prossimamente, se riesco a rifarle, vi lascio la ricetta delle meringhe a forma di funghetto, meringhe che tutti pensavano fossero di pasta di zucchero! 😄

b8

Continua a leggere

Torta di laurea per una dottoressa al quadrato!

Pensavate vi avessi abbandonati? Pensavate che la pasticceria non mi interessasse più?? E invece vi sbagliate..perchè sono sempre qui, in attesa della connessione internet per pubblicare ed in attesa della cucina nella casa nuova per pasticciare e ritornare a tormentarvi con tutte le ricette!! 😀
Vi dico che questi mesi sono praticamente volati, tra il lavoro, la scelta della casa in cui stare, la scelta di mobili e l’acquisto di tutte le cose necessarie, così di punto in bianco, è stata davvero dura. Ma piano piano ce la sto facendo, con l’aiuto di tutti, famiglia ed amici, per il sostegno morale, ce la sto facendo e questo per me è davvero tanto…trovarli lì tutti nel momento del bisogno non può che darmi tanta forza.
Ormai, residente in quel di Rivalta di Torino, con tanto di certificato…aspetto la giornata di domani per la consegna della cucina, così da poter inaugurare questa piccola casetta, che per un po’ racchiuderà i miei desideri, i miei sogni e progetti che col tempo diventano sempre più grandi e più belli. Ma soprattutto la mia prima cucina, in cui potrò divertirmi e rilassarmi a creare pasticcini vari…anche per i miei nuovi vicini, molto giovani e davvero molto cordiali, simpatici e disponibili…e dove li trovo meglio di così??
Mi dicevano spesso che qui al nord erano un po’ più freddi, che non davano tanta confidenza e non erano soliti stringere amicizia perché diffidenti…ma io ho notato decisamente il contrario, già sapendo che non era fino in fondo così. E allora mi sono trovata con i clienti che a lavoro mi portano creme catalane del caseificio di fiducia da assaggiare, con vicini di casa che sapendo della mancanza della cucina ti ospitano a casa per cenare con loro o che ti invitano ad uscire a cena e con tante altre persone che per qualsiasi cosa ti dicono “grazie” e che ti salutano anche senza conoscerti, magari solo perché sei la farmacista del posto ed è come ti conoscessero da sempre. Beh…altro che freddi e distaccati…qui ho trovato il calore di tanti amici…e spero possa continuare così, se non in meglio!! 😀
Detto ciò, vi voglio parlare di questa ultima torta, realizzata nel mese di luglio per festeggiare la seconda laurea di mia sorella in Nutrizione. La scelta della torta, della decorazione è stata abbastanza ardua, soprattutto perché pensavo di non essere in grado di realizzare stencil sul bordo e fiori con ghiaccia reale con la sac a poche e poi anche perché la pasta di zucchero non è il mio forte e non ci vado molto dietro, nel senso che alla pasta di zucchero preferisco sempre le decorazioni con ghiaccia reale, fiori in crema di burro e ganache al cioccolato..ormai mi conoscete molto bene 😛
Ma alla fine mi son fatta forza e ce l’ho fatta!! 😀 Contentissima del risultato, mi guardo in continuazione le foto, aspettando di continuare così e sperando di migliorare sempre di più, per realizzare poi il mio grande sogno.

IMG_1507

Iniziamo allora con la ricetta!! 😉 Continua a leggere

Briciole di Sbrisolona!

Oggi vi propongo un dolce tipico della tradizione Mantovana: la signora Sbrisolona! 😀 e non è la mia vicina (ma magari! Di sicuro sarebbe mooolto più simpatica e DOLCE ❤ )

2014-08-02 14.55.10

Dalle origini povere, con ingredienti semplici, e tipici dell’antica tradizione contadina, per prepararla è inutile usare frullatori, impastatrici e via dicendo: la prima cosa che pensai la prima volta? “Uh devo lavare solo la ciotola!!” *__* (mente malata 😀 ).
Comunque sia, basta usare le manine e sbriciolare l’impasto: praticamente adatto anche per far divertire i bambini (di cui sono la prima 😛 ) e divertirsi con loro! 😉 Continua a leggere